[Anguria a Centimetri Zero]

Un giorno per caso ti svegli e decidi di eliminare le surfinie e i gerani dal tuo terrazzo e di sostituirli con vasi di aromi e verdure da coltivare durante l’estate. Così entri in un vivaio e acquisti una marea di piantine da reinvasare nei 10 vasi da balconata esterna che un tempo avrebbero ospitato 20 gerani imperiali.
E nell’ordine avrai:
– Rosmarino e salvia per arrosti e tortelli burro e salvia, etc
– Basilico 1 per pesto, sugo, caprese, etc
– Basilico 2 per cocktail, frittata, guarnizioni
– Insalata riccia per insalata e guarnizioni
– Radicchio e prezzemolo per salsa verde, sushi all’italiana, insalata, minestrone, soffritto per pesce, condimento a freddo e a caldo
– Cipolle bionde per soffritto, minestra di cipolle, insalata
– Peperoncino rosso per rendere la vita più piccante
– Peperoni da aceto per peperonata, caponatina di verdure, peperoni e formaggio grana
– Pomodori e pomodorini per sugo, insalata, caponatina di verdure, etc
– Menta spicata e menta piperita per insalata, frittata, pasta menta e ricotta, mojito, cocktail e ghiaccioli, etc

Un giorno per caso ti svegli e scopri che nel vaso dei peperoni da aceto in cui avevi buttato i semini di un’anguria che ti eri mangiata sul terrazzo e che non avevi avuto voglia di buttare nel secchio dell’umido sono diventati dei germogli. E, poco più sotto, noti una forma tondeggiante giallina e ti emozioni perché non avresti mai immaginato che in un vaso da terrazzo (sul tuo terrazzo, in una coltivazione a Centimetri Zero) avrebbe potuto crescere una piccola anguria. Si, proprio un’anguria!
La tocchi con delicatezza, togli un po’ di terra per guardarla meglio, cerchi di non disturbarla nella sua crescita verso la magnificenza verde tipica delle angurione di Mantova, la fotografi e la posti su FB per condividere con tutti i tuoi 700 amici la tua emozione. Poi vai su internet e cerchi di capire come facilitare la crescita di questa meraviglia della natura in un vaso destinato all’origine ai gerani e che tu hai trasformato in una coltivazione domestica di verdure a Centimetri Zero e noti che qualcosa NON torna. E tornando sul terrazzo realizzerai con ENORME dispiacere che non si tratta di un’anguria ma di un SASSO bianco! UN SASSO BIANCO da decorazione che ti eri dimenticata di eliminare da tutti i vasi che l’anno prima avevi lasciato vuoti sul terrazzo.
Ecco perchè i contadini quando vedono un cittadino che decide di coltivare qualcosa sul balcone scuotono la testa e non dicono nulla. Ecco perchè.

20140702-204935.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...