Cosa notano gli uomini quando le donne cambiano colore dei capelli. 

Se un giorno per caso una tua collega arriva in ufficio con un nuovo colore di capelli, durante una riunione realizzerai due cose: che non è vero che gli uomini non notano niente e che arancione batte biondo 1 a zero. 

Ne avrai la prova una mattina durante una video call quando i colleghi che hai di fronte cominceranno a fare apprezzamenti entusiasti sul nuovo colore. E lei, sorpresa, chiederà se non ha osato troppo col biondo perché non era sicura che un cambiamento così repentino fosse la scelta giusta, si chiedeva se la nuance non fosse un po’ troppo sfacciata e che forse avrebbe dovuto fare qualcosa di più scuro. Ma loro candidamente la guarderanno e le diranno che non capiscono di cosa stia parlando, loro stavano solo commentando l’arancione della parete, dietro di lei. 

Quindi, arancione batte biondo 1 a 0.

Annunci

3 domande che non hanno risposta

Se una notte per caso vieni svegliata dallo squillo del telefono fisso e se, dopo aver realizzato che non è un sogno e non è nemmeno la televisione, ti precipiti in sala a rispondere ad occhi chiusi, con le braccia avanti e andando a sbattere ovunque, e in quel momento smette di suonare, scoprirai finalmente e incontrovertibilmente il vero significato della parola “casa”. Ossia quel posto in cui nessuno risponde al telefono di notte tranne te, ma poi tutti chiedono “Chi era?” E tu: “Non lo so chi era. Non lo so”.

Un giorno per caso, alla terza telefonata di operatore telefonico che cerca di farti tornare tra i clienti della propria azienda che avevi lasciato per una tariffa migliore, realizzerai che in tutta la tua vita nessuno dei tuoi ex era stato così insistente come quello del call centre di Wind. Why?

Un giorno per caso, sulla metropolitana che da Gessate porta in centro, ti si accolla una tizia che inizia a parlarti della fine del suo matrimonio e di come si è innamorata di nuovo di un uomo meraviglioso conosciuto su internet e tu, sorridendo, realizzerai che puoi anche far finta di non farti toccare da certe cose, ma ci sono pensieri che ti perseguiteranno per tutto il resto della giornata, tipo: “Ha sbagliato un congiuntivo, glielo dovevo dire?”