Le 10 domande per decidere se Vivere a colori su un WC illuminato a LED

Un giorno per caso ti svegli e mentre stai facendo colazione spipolando sulle varie App ti imbatti in un nuovo nuovissimo prodotto venduto da Groupon: la luce a led per illuminare il WC con sensori.

E immediatamente sorgeranno spontanee 10 domande alle quali cercherai in tutto il resto della giornata di dare delle risposte:

1. Come funziona?

2. Perché lo dovrei comprare?

3. Chi l’ha inventato?

4. Cosa lo ha ispirato?

5. Chi lo compra?

6. Cosa lo dovrebbe spingere a comprarne uno?

7. Chi l’ha già comprato?

8. Saranno felici della scelta?

9. Queste domande mi hanno spinto in qualche modo a comprarlo?
10. No, non c’è un 10, ma sappiamo tutti che se avessi scritto 9 avreste chiesto: perché solo 9?

E, per la cronaca, sto ancora decidendo se mi interessa vivere (e morire) a colori su un WC a LED con sensore.

Forse non avrò mai le risposte.

Annunci

Anche i sex symbol si siedono sulla tazza. 

Un lunedì per caso ti svegli e ripensando al week end appena trascorso realizzerai che ci sono situazioni che un tempo erano considerate molto intime, talmente intime da essere addirittura tabù, che oggi non lo sono più e che diventano addirittura l’apertura di un film o l’argomento principale di un’ospitata televisiva commentata dagli stessi attori. E te ne renderai conto ripensando a una delle scene di apertura del film con George Clooney, ‘Money Monster‘, visto sabato sera, dove il tuo ‘Fidanzato immaginario’ viene impietosamente ripreso dall’alto, seduto sul water coi pantaloni abbassati alle caviglie, mentre parla di lavoro con qualcuno al di là della porta del gabinetto. O ripensando alla scena di ‘The Nice Guys‘ (film di imminente uscita) vista e commentata con dovizia di particolari dagli stessi protagonisti, Ryan Gosling e Russel Crowe, dove il primo seduto sul water coi pantaloni abbassati alle caviglie e un giornale in mano tira fuori una pistola e la punta verso l’indifferente Crowe che lo guarda e guarda la porta del cesso che sbatte e non ne vuole sapere di rimanere fissa.

Ecco, tu lo sai che negli anni molte cose che una volta venivano considerate molto intime sono state sdoganate dalla televisione e soprattutto dalla pubblicità. E’ il caso dei primi nudi, degli assorbenti con le ali, della polverina per curare la candida, della pomata per le emorroidi o della cura miracolosa per la prostata.

Ma in un solo week end il cinema è andato molto oltre: mostrare due sex symbol come George Clooney e Ryan Gosling che abbracciano e riscaldano almeno due generazioni sotto il peso di una massiccia dose di feromoni, mentre fanno la cacca è definitivamente e inesorabilmente un punto di non ritorno.

Credo che mi si fermerà la crescita.